Elosa Gobbo - Pattern Addicted

Elosa Gobbo - Pattern Addicted

Titolo

Elosa Gobbo - Pattern Addicted

Inaugura

Mercoledì, 28 Novembre, 2012 - 18:30

A cura di

Diletta Biondani

Artisti partecipanti

Eloisa Gobbo

Presso

SPAZIOTINDACI

Comunicato Stampa

SPAZIOTINDACI presenta “Pattern Addicted”, la nuova accattivante personale di Eloisa Gobbo, artista padovana tra i fondatori dell’Italian Newbrow, scenario culturale delineatosi a partire dalla Biennale di Praga del 2009 che usa immagini e tratti distintivi della cultura popolare per creare, attraverso l’ironia, un’arte diretta ed immediata.

L’opera di Eloisa Gobbo racconta storie attraverso dei “pattern” (decorazioni o schemi esornativi) ripetuti e sovrapposti, che si avvalgono di immagini prese dall’architettura, dalla moda, dal design, dal mondo dei tatuaggi o dal web, creando delle trame esteticamente affascinanti. “Pattern Addicted” infatti significa letteralmente “dedito o dipendente all’ornamento”.

L’esposizione, oltre ad una selezione di acrilici su tela dai colori intensi ed accesi, propone su una serie di lavori realizzati in bianco e nero ed alcune opere scultoree.
L’esigenza del bianco e nero nasce per sottrazione del colore come elemento di disturbo e distrazione rispetto ai rapporti spaziali tra i vari piani del dipinto.

Per quanto riguarda le opere di scultura esposte il processo creativo è del tutto simile a quello dei lavori su tela: l’ipertesto pittorico diventa tridimensionale. Nelle opere “Matrioska” o “Petali di stelle” è come se uno o più pattern si fossero sollevati dalla tela in una metamorfosi tridimensionale e avessero dato vita a degli oggetti veri e propri. L’ipertesto si crea con i pieni e i vuoti, con la luce e le ombre.

Biografia
Eloisa Gobbo è nata a Padova nel 1969 e si è formata all'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Utilizzando media diversi, la pittura, la scultura e l’installazione, nel corso degli anni ha sviluppato una propria personale ricerca artistica, che mira a rivalutare la decorazione come forma espressiva di contenuti personali e sociali.
Ha vinto alcuni concorsi per la realizzazione di opere d'arte pubbliche, come quello per il Museo Palafitticolo di Trento o per la scuola materna di Ravina e nel 2009 è stata selezionata per partecipare al prestigioso Premio Fabbri.
Ha tenuto numerose mostre personali e collettive in Italia e all'estero, tra le sue mostre pubbliche più importanti vanno segnalate “Italian Newbrow”, Pinacoteca Civica Palazzo Volpi, Como (2012), “Arte italiana 1968-2007 Pittura” a Palazzo Reale a Milano (2007), la “Biennale di Praga 4”, Karlin Hall, Praga (2009).
Vive e lavora a Padova.

SPAZIOTINDACI nasce nel maggio 2006 come piattaforma dedicata all’arte e al design all’interno del concept-store LARINASCITATINDACI, storica pelletteria nel centro di Padova, che attraverso la sua filosofia, improntata verso l'instancabile ricerca di prodotti e brand, innovativi e di eccellenza, si fa interprete dei continui cambiamenti della società e del costume.
I cubi luminosi e le grandi vetrine che si affacciano su via Dante, una delle più importanti ed antiche della città, creano un luogo estremamente originale e piacevole.
Organizzato su tre livelli, SPAZIOTINDACI si reinventa di continuo in modo dinamico, esplorando le nuove tendenze dell'estetica e della ricerca. Propone regolarmente mostre di eccellente livello culturale, accostando ai grandi maestri dell’arte contemporanea come Picasso, Campos-Pons, Delano, Rotella, John ‘Crash’ Matos..., giovani artisti promettenti e talentuosi come Kenny Random, Blue and Joy, Eloisa Gobbo. Inoltre attraverso eventi dedicati e personalizzati SPAZIOTINDACI ha creato e crea sinergie e collaborazioni esclusive con le più prestigiose aziende italiane e non solo: Carmina Campus, Tumi, Samsonite, Alviero Martini...

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 521 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)