DOOMED SCAPE

DOOMED SCAPE

Titolo

DOOMED SCAPE

Inaugura

Sabato, 29 Settembre, 2012 - 18:30

A cura di

Carolina Lio

Artisti partecipanti

Michelle-Marie Letelier

Presso

Perlini Arte

Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA

Sabato 29 Settembre alle ore 18.30, Perlini Arte inaugura la prima mostra personale in Europa dell'artista Michelle-Marie Letelier, tra gli artisti vincitori della prima edizione del Premio ORA. Il progetto, a cura di Carolina Lio, presenterà alcuni tra i lavori più recenti realizzati dall'artista cilena di base a Berlino.

Utilizzando vari media, dall'installazione alla fotografia, dal video al disegno, Michelle-Marie Letelier studia i paesaggi che sono sottoposti a sfruttamento di risorse minenarie. Con il suo lavoro ne documenta i cambiamenti topografici e sociali, osservando le conseguenze dello sfruttamento umano sul territorio. Questo tema prende avvio dalla storia biografica dell'artista che ha trascorso alcuni anni a Chuquicamata, in Cile, nota per essere la più grande miniera di rame a cielo aperto nel mondo. Quel periodo è stato documentato da alcuni scatti fotografici dal taglio quasi giornalistico e che sottolineano un'atmosfera di solitudine e abbandono, facendo pesare il vuoto creato dall'espansione progressiva della miniera che sta raggiungendo la città abitata, costringendola a spopolarsi e morire.

Con il suo trasferimento a Berlino, nei lavori di Michelle-Marie Letelier al rame è stato unito il carbone, più legato alla storia della Germania e alle atmosfere della vecchia Berlino Est e di alcuni suoi paesaggi ancora desolati e pieni di fabbricati industriali degli anni prima della guerra. Questo materiale, affascinante per il suo contrasto tra il nero del materiale e la capacità di produrre energia e luce ha trasformato le sue stesse opere in dei giochi tra ombra e luce, scuro e chiaro, bianco e nero. E' il caso della serie F60 di cui in mostra si trovano due disegni. La serie è costituita da un insieme di lavori su carta che prendono il nome dal ponte convertitore F60 di Lichterfeld, in Germania appunto, che ha la particolarità di essere la seconda più grande macchina al mondo, con un peso di 11.000 tonnellate, ma che fu chiusa solo tredici mesi dopo la sua apertura per le nuove politiche energetiche. Per l'artista è, quindi, il simbolo di un rinnovamento mondiale nel modo di concepire l'energia, tema che sta alla base anche dell'ultima serie installativa dell'artista cilena. In “Energeia” vengono infatti coniugati vari significati della parola energia, dalla politica alla scienza, dall'economia alla sua stretta dipendenza con lo sviluppo della cultura occidentale. La scelta stessa del titolo, in lingua greca, richiama alla terra-culla della nostra cultura, mentre il lavoro consiste in pezzi di carbone collegati a dei vecchi disegni tecnici in rame di vari macchinari recuperati in una fabbrica della DDR e dall'aspetto simile alle moderne schede elettroniche.

La visione complessiva dell'artista è comunque sintetizzabile soprattutto dalla composizione di disegni su carta “Doomed scape” che dà il titolo alla mostra. Ricavato da un sogno della stessa Letelier, il lavoro rappresenta in chiave metaforica lo sfruttamento delle risorse naturali da parte del sistema economico-industriale dell'era capitalista e rappresenta una macchina demolitrice che sta scavando una conca e che, allargandosi sempre di più, finirà per colpire la base della macchina stessa, autodistruggendosi. E' chiaro il richiamo a uno sfruttamento selvaggio che attingendo in modo sconsiderato alle risorse del modo si auto-depreda e va incontro a un destino fallimentare, in uno “scenario condannato” come recita letteralmente la traduzione del titolo.

La mostra sarà visitabile fino al 14 Ottobre 2012 nei normali orari di apertura della galleria.

CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE
¬

PERLINI ARTE
Riviera San Benedetto, 56 - 35139 PADOVA (IT)
Mobile 0039 392 3997551 www.perliniarte.com padova@perliniarte.com

Orari di apertura: da lunedì a sabato ore 10.00-13.00 e 15.30-19.30

Mostra in collaborazione con Premio ORA.

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 414 visitatori collegati.

Inaugurano Oggi

Panettone Party 2017

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di: Ornella Piluso
Con: Tra gli artisti presenti alla mostra: Lucia Abbasciano - Ornella Bonomi -...
Presso: Società Umanitaria

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)