DANILO MARCHI | Beyond …

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

DANILO MARCHI | Beyond …

8 ottobre – 10 novembre 2011

 

L’indagine di Danilo Marchi parte dall’analisi dell’evoluzione umana, prima attraverso la sperimentazione di materiali come terracotta e lamiera in ferro, poi con lo studio del P.E.T. dal cui utilizzo nel 1999 nasce l’installazione Uomo artificiale androgeno - evento presentato a Palazzo Lamarmora di Biella Piazzo – costituente la prima serie di sculture antropomorfe prodotte dall’assemblaggio e dalla manipolazione di bottiglie in plastica trasparente, tuttora materiale di ricognizione*. Sensibile al valore spirituale e simbolico dell’acqua, dal 1999 il biellese Danilo Marchi assembla manualmente bottiglie in P.E.T. scartate dall’industria dell’acqua minerale che ricicla per l’arte. Con tale medium crea installazioni che focalizzano l’attenzione su varie tematiche: dalla scarsità delle risorse idriche alla conseguente estinzione o evoluzione della specie umana ed animale. Nelle sue ri-composizioni sviluppa una ben precisa filosofia che ha fondamento nella perenne analisi dell’essenza della vita per alcuni versi molto fragile in quanto attualmente legata a scottanti problematiche ambientali, ma allo stesso tempo sempre più resistente e duratura grazie al progresso scientifico. Proprio come le indistruttibili bottigliette in plastica. Tali oggetti, recuperati per l’arte, veicolano inoltre un altro messaggio di evidente natura ecologica: “da non disperdere nell’ambiente ...”.

Danilo Marchi spiega i lavori degli ultimi anni (i Levrieri, il grande Squalo martello, gli Armadilli, i Pipistrelli e la recente Zanzara tigre, le Mantidi) come l’esito della continua riflessione sugli animali che popolano i tre ambienti naturali terra-cielo-mare; l’artista ne è affascinanato per le spiccate qualità istintive e percettivo-sensoriali che mette a confronto con quelle umane.

Si tratta di esseri altamente evoluti, dotati di un valore aggiunto, con capacità superiori ed apparati sofisticati, il cui studio è stato sovente d’aiuto alla ricerca scientifica ed all’innovazione tecnologica. Ogni animale viene esaminato attentamente da Danilo Marchi nelle caratteristiche anatomiche e morfologiche ed in seguito ricostruito artisticamente nella sua complessa struttura di “architettura della natura”.

* Le bottiglie in PET utilizzate per la realizzazione delle opere vengono fornite dal Gruppo Sanpellegrino: ulteriore conferma dell’impegno di questa grande azienda nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica, affinchè questo materiale venga considerato sempre di più una preziosa risorsa e non un rifiuto.

 

 

Nota biografica

 

PERSONALI

2011 "Terra, cielo, mare", Piscine Italcementi, Bergamo, luglio

2005 “Artificial” e “Natural technology”, Bazart, Milano per l’evento di alta moda

in collaborazione con la rivista Plus di Milano

2003 "Percezioni", Banca Popolare di Milano, sede di Monza

2003 "Il visibile - l'invisibile", SconfinArt, Trento

2002 "Gelatina", Parco Burcina Felice Piacenza, Pollone, Biella

2001 "Sculture e installazioni" Palazzo d’Adda, Varallo Sesia

1999 “Pulsioni-Fibre”, Massa Carrara

1999 "L'uomo artificiale", Biella Piazzo

1996 “Proiezioni di linee”, Agenzia Einaudi, Biella 

1996 "Il gioco degli anelli", Studio D'Ars, Milano

1996 “Ferro-Rame”, Galleria Fluxia, Chiavari

1994 "Mutamenti dell'essere", Museo Civico di Biella

1993 “Spazio luce”, Ricetto di Candelo, Biella

1990 “Forme nello spazio”, Tollegno, Biella

 

COLLETTIVE

2011 "Con un minimo gesto agitiamo il mondo", Yvonne Arte Contemporanea, Vicenza

2011 "Vanitas se-ducere", Galleria Marelia, Bergamo

2010 "GenerAction, un promemoria per le generazioni", a cura di Ruggero Maggi, 

Galleria di Arti visive dell’Università del Melo, Gallarate

2010 "Allunaggio 40 anni dopo", Galleria 9 colonne, Milano

2010 "BiellaVespa", Palazzo Boglietti, Biella

2009 “Arte plastica” Galleria Scoglio di Quarto, Milano

2009 “Yellow! Variazioni in giallo”, Galleria Marelia, Bergamo

2008 Concorso di pittura e scultura, Libera Accademia di Pittura, Mida Milanese 

2008 Museo Casa dell’energia, Milano

2008 “Convergenze Parallele” con Fusion Art Gallery, Torino e Scoglio di Quarto, 

presso Palazzo Boglietti, Biella

2007 “Carosello Italiano”, Palazzo Boglietti, Biella

2007 Castel’Arquato, Piacenza

2006 Biennale di Venezia, 20° mostra Internazionale di Architettura, Eventi collaterali CZ_VPI 

2006 “Sessanta per Sessanta” Revere Young Museum, Mantova

2004 “Vedo nero” Collegio Cairoli, Pavia

1997-1998 mostra all’aperto “Il Luogo e il Segno”, Cusio Mottarone, Omegna; 

1996-1998 collettive a cura di D’Ars Agency a Milano, Parma, Chiavari, Ercolano (Napoli),

1997 Mostra itinerante “Passaggio Nord-Ovest-202 progetti”, Biella, Padova, Centro Congressi Fort

Crest Milano; Wharehouse Gallery, Orlando, Florida, New-York 

1995-1997 Galleria Dialoghi Club 

1995-2001 Accademie d’Arte Italiane a Biella Piazzo 

 

INSTALLAZIONI

2009 "Il mare in città", con Costa Crociere, Palazzo Boglietti, Biella

2009 Installazione per lo storico cappellificio Barbisio Cervo

2007 “Spazio temporale”, ex lanificio Pria, Biella

2006 “Obiettivo domani”, Palazzo Boglietti, Biella 

2005-2007 “Fonte”, Industria acqua minerale Lauretana, Graglia, Biella 

2005 “Genesis”, Ilario Ormezzano industria chimica, Gaglianico, Biella

2002 “Cellule”, Parco Felice Burcina di Pollone, Biella 

 

Orari: lunedì – venerdì 14.00 – 20.00 | sabato 15.30 – 20.00

Galleria Marelia | via G. D’Alzano 2b | 24122 Bergamo | info@galleriamarelia.it | galleriamarelia.it

+39 035 0603115 | +39 347 8206829

Data Inaugurazione: 
Sabato, 8 Ottobre, 2011 - 18:00

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 628 visitatori collegati.

Informazioni su 'Viola Vittorini'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)