CONOSCI TE STESSO - PERSONALE DI FAUSTA SQUATRITI

CONOSCI TE STESSO - PERSONALE DI FAUSTA SQUATRITI

Titolo

CONOSCI TE STESSO - PERSONALE DI FAUSTA SQUATRITI

Inaugura

Sabato, 29 Settembre, 2012 - 17:30

A cura di

STEFANIA NANO

Artisti partecipanti

FAUSTA SQUATRITI

Presso

Galleria d'Arte Moderna "Paolo e Adele Giannoni" - Broletto di Novara

Comunicato Stampa

OttavaArte invita alla mostra Conosci te stesso Γνῶθι σεαυτόν, un viaggio nell’interiorità attraverso le opere di Fausta Squatriti. La mostra, organizzata da OttavaArte con il patrocinio del Comune di Novara e con la collaborazione del Dipartimento di Salute Mentale Asl –AOU Novara, si terrà presso il Broletto di Novara, dal 29 settembre al 18 ottobre 2012.

“La società contemporanea – spiega Stefania Nano, curatrice della mostra e presidente dell’Associazione – segnata troppo spesso da relazioni superficiali e apparenti, sembra richiedere con urgenza momenti di autentica riflessione sul proprio mondo interno e sul rapporto con l’altro”. Per approfondire questi temi OttavaArte ha scelto la sensibilità e l’originalità dei lavori di Fausta Squatriti, affermata artista contemporanea che tratta da sempre tematiche oggetto di interesse non solo estetico, ma anche filosofico, psicoanalitico e teologico.

L’apertura della mostra sarà accompagnata da I sotterranei dell’anima, un convegno che si propone come riflessione sulla nostra interiorità, sulla profondità dell’anima dove convivono i sentimenti più contrastanti e dove l’uomo ricerca faticosamente il senso della propria esistenza. Saranno presenti esponenti del mondo della filosofia, dell’arte, dell’antropologia, della letteratura, della teologia e della psichiatria che affronteranno tali temi da prospettive e vertici diversi.

Il convegno sarà così occasione anche di presentazione dell’opera di Fausta Squatriti. Artista visiva e poeta, a partire dal 1960 ha esposto le sue opere in tutto il mondo entrando a far parte di collezioni museali quali , tra le altre, quella del Moscow Museum of Modern Art, del Museum Fund of the Russian Federation, del Musée d'Orsay e del Centre Pompidou. Numerose, inoltre, le sue raccolte di poesia; nell’ambito dell’attività letteraria ha vinto, nel 1998, il Premio Montale per l’inedito e, nel 2010, il Premio Tracce.

Il percorso della mostra si articola in tre diversi cicli di lavoro, realizzati tra il 2005 e il 2012. L’Artista ha elaborato, infatti, negli anni un suo personalissimo linguaggio che si avvale di fotografie, di figure astratte simboliche e di oggetti tridimensionali, in un rimando di linguaggi, collegati l’uno all’altro nel formularne uno nuovo. La mostra Conosci te stesso, installata all’interno della collezione ottocentesca della Galleria Giannoni, mette a confronto due diversi modi di accostarsi al mondo interiore, alla sua fragilità e alla sua forza. Senza disturbare l’installazione museale, si è fatto così un po’ di spazio alle opere polimateriche di Squatriti, con l’intento di indurre lo spettatore a farsi interprete attivo di ciò che vede, confrontando due mondi poetici così diversi e, per alcuni aspetti, così simili.

All’interno del catalogo della mostra, immagini dei lavori di Fausta Squatriti e testi critici di Marco Meneguzzo e Stefania Nano, intorno all’opera dell’Artista.

A completare il progetto, una pubblicazione che raccoglierà le relazioni tenutesi durante il convegno e le opere di Fausta Squatriti, creando una doppia connessione in cui i lavori dell’Artista illustreranno visivamente i testi e, allo stesso tempo, le relazioni diventeranno didascalia delle immagini. Un libro che racconterà così le molteplici sfaccettature e la caleidoscopica visione attraverso le quali guardare e accostarsi all’uomo contemporaneo.

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 566 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)