CITTAMORFOSI

CITTAMORFOSI

Titolo

CITTAMORFOSI

Inaugura

Mercoledì, 24 Ottobre, 2012 - 15:00

A cura di

Jacqueline Ceresoli

Artisti partecipanti

Mazzoleni Veronica
Maurangelo Quagliarella/Leroy V. Donnan
Giovanni Mitolo
Chiara Rossi/Andrea Finizio/Alessandra Cirillo
Denis Silvello/Deborah Ballabio
Celeste Fabbris

Presso

CITY ART

Comunicato Stampa

CITTAMORFOSI
Dal 24 Ottobre al 3 Novembre 2012

ESPOSIZIONE DEI PROGETTI ELABORATI DAGLI STUDENTI DELL’ACCADEMIA DI BRERA DEL CORSO 2012”NUOVE TECNOLOGIE DELL’ARTE”:TECNICHE DI DOCUMENTAZIONE AUDIOVISIVA-CITTA’ METALINGUAGGIO DELL‘ARTE E CULTURA CONTEMPORANEA
PROF.SSA JACQUELINE CERESOLI

Cittamorfosi nasce dall’osservazione di Milano indagata come un museo diffuso di archeologia industriale all’aperto, nei suoi molteplici aspetti .
Cittamorfosi significa mappatura dei luoghi in via di trasformazione architettonica e urbanistica, considerando la periferia come centro propulsivo e icona del nuovo millennio. Gli edifici industriali e le aree dismesse nel Novecento hanno generato il “paesaggismo urbano” declinato dagli artisti in ambito pittorico, fotografico, video, cinematografico e multimediale. Gli studenti (neo-archeologi urbani) hanno documentato con immagini e suoni dei luoghi visitati insieme: Bovina, Bicocca, Porta Nuova, Garibaldi-Isola-Melchiorre Gioia, Lambrate, Portello, Mecenate – Ex Officine del Volo-, Fiera Rho Pero, Ex Fiera, Porta Vittoria, con l’obiettivo di costituire un archivio d’immagini dei luoghi in via di riqualificazione, avviato nel 2010 che e terminerà nel 2015: l’anno dell’Expo quando i progetti in corso dovranno essere ultimati.
Gli studenti hanno realizzato audio guide “Walkscapes: camminare come pratica cognitiva ed estetica” dei nuovi scenari urbani e carichi di informazioni sull’identità del territorio, ambiente e paesaggio urbano in fase di cambiamento. La città è un linguaggio trasversale di segni e un cantiere del futuro in costante dinamismo: centro principale di osservazione culturale che permette numerose analisi, rappresentazioni e racconti. Parole chiave del corso sono: flaneur, psicogeografia-mappatura emotiva- deriva- deambulazione – urbanismo psicogeografico – paesaggio urbano come ipertesto.
L’educazione all’osservazione dell’organizzazione spaziale dei luoghi abitati permetterà di indagare le cause e gli effetti delle modifiche di sky line di Milano e l’archivio che gli studenti stanno costruendo metterà a fuoco la costruzione delle geografie urbane contemporanee.

CITTASTRATTISMO
CITTA’ METALINGUAGGIO DELLE ARTI VISIVE CONTEMPORANEE
E archeologia dei luoghi industriali in via di riqualificazione
di Jacqueline Ceresoli

VIDEO/FOTOGRAFIE/INSTALLAZIONI/PERFORMANCE
Progetti:
Mazzoleni Veronica
Maurangelo Quagliarella/Leroy V. Donnan
Giovanni Mitolo
Chiara Rossi/Andrea Finizio/Alessandra Cirillo
Denis Silvello/Deborah Ballabio
Celeste Fabbris

a cura di
Elena Rossella Lana

OPENING 24 Ottobre H 18.00. Dal 24 al 3 ottobre 2012 / mercoledì – sabato 15.00:19.00
City Art via Dolomiti 11, Milano

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 227 visitatori collegati.

Inaugurano Oggi

Mostra: Andy Prisney "Line by Line"

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di: Elena Cantori
Con: Andy Prisney
Presso: Spazio Espositivo EContemporary

BeDifferent Art Show

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di: Stefania Minutaglio
Con: Marco Guglielmi (ReImmortal), Re.Mi., Ezio Tangini, Hypnot...
Presso: Chiesetta della Misericordia

“Antropology - I fiori della nostra distrazione”, Massimo Barlettani

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di: Alessandra Redaelli
Con: Massimo Barlettani
Presso: Fornace Spazio Eventi

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)