Brucia

Brucia

Titolo

Brucia

Inaugura

Giovedì, 10 Maggio, 2012 - 18:30

A cura di

Lorenzo Gatti

Presso

ROJO®artspace Milano by kalpany

Comunicato Stampa

 

Fupete torna a Milano. Nel 2008, con la mostra "Head Empty", riempì dei suoi inconfondibili segni e disegni il ROJO®artspace saturandone le pareti con una fitta serie di lavori ruvidi: un intervento emblematico della sua continua bulimia espressiva. Ora, con la nuova personale intitolata "Brucia", Fupete (Livorno, 1975) presenterà, per la prima volta, il risultato della sua ultima ricerca dedicata alle forme del fuoco con una serie di quadri di piccolo e medio formato, disegni e alcune sculture in legno.

 

La mostra prende spunto da alcuni versi di Michelangelo Buonarroti — "Sol pur col foco il fabbro il ferro stende / al concetto suo caro e bel lavoro, né senza foco alcuno artista l’oro / al sommo grado suo raffina e rende" — e viaggia attraverso sogni, rivolte e contraddizioni. Fiamme, danze e fuochi fatui. La teoria del focolaio. Il nero, il rosso e il bianco. Del giallo e dell’azzurro. Lapis e carta vecchia. Curve e anse, come fiumi di lava che scorrono giù dal vulcano. Isole, facce e tribù.

 

Durante l'inaugurazione - in programma Giovedì 10 Maggio dalle ore 18.30 - l'artista realizzerà un live painting chill-out. Si tratta di un tipo di performance, sempre affascinante per il pubblico, tipica del repertorio di Fupete che ha partecipato a diverse manifestazioni dedicate al genere, tra cui spicca quella presso il Museo d'Arte Contemporanea Reina Sofia di Madrid del 2008. Il live-painting di "Brucia" sarà proposto proprio pochi giorni dopo un’altra sua performance: per il mese d’Aprile, infatti, è stato invitato a progettare, presso il Museo dell'Immagine e del Suono di São Paulo, un grande murale da creare davanti al pubblico.

 

Dopo una fortunata serie di mostre personali in giro per il mondo - Città del Messico, Barcellona, Parigi ecc. -  Fupete ha passato gli ultimi tre anni a lavorare sul tema della performance e sull’uso del disegno dal vivo come strumento per la narrazione live. In questa linea ha curato, insieme a Erika Gabbani, la direzione artistica del festival “Drawing(a)live” – Viareggio, 2011 - con contributi di artisti del calibro di Danijel Zezelj, Davide Toffolo, Jon Burgerman e Jorge Alderete.

 

Fupete è uno dei primi e storici artisti del circuito ROJO®. Oltre ad aver presentato sue opere in numerose edizioni di ROJO®magazine, ha pubblicato “Punkie Totalista” una delle quarantuno monografie d’artista della collana ROJO®books. Per ROJO® ha partecipato a molti dei progetti internazionali più riusciti con illustrazioni per grandi marchi come come Adidas, Smart, Cirio, Nike, Pepe Jeans o J&B. Fupete parteciperà alla quinta edizione del festival NOVA – sempre prodotto da ROJO® - il più importante festival dedicato alla cultura contemporanea dell’America Latina, in programma a São Paulo e Rio de Janeiro, tra Aprile e Maggio 2012 (www.novafestival.com). David Quiles Guillò, fondatore di ROJO®, scrive a proposito di Fupete: “Domani potrebbe essere qualche altra cosa!”. È la miglior definizione del suo lavoro: Fupete esplora e ricerca giorno per giorno. Libero. Anche da se stesso.

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 1511 visitatori collegati.

Informazioni su 'Lucia Barbiero'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)