bosi artes

Intervista a Beatrice Scaccia; testimonianza di un talento in fuga, da un paese troppo vecchio e malato.."l’Italia "

© Betatrice Scaccia, At least a snake , matite  gesso e cera su carta 2012 100x1

 

Beatrice Scaccia, talento classe ’78, è la reale testimonianza della valorizzazione umana e professionale, della  moltitudine di teste talentuose costrette ad abbandonare la propria terra d’origine per realizzare il loro sogno e disegno di vita.
 
Chi è Beatrice Scaccia e come ha inizio la tua carriera artistica...?
 

AT TIMES WE REMEMBER THE MOVEMENTS BUT NOT THE WORDS

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

 

Mercoledì 18 Aprile, dalle ore 18.30, la galleria Bosi Artes inaugura At times we remember the movements but not the words, personale di Beatrice Scaccia a cura di Ilaria Caravaglio.
 
L’artista, a New York da più di un anno presso il dipartimento di pittura del Jeff Koons Studio, sceglie Roma per presentare al pubblico una sequenza di opere bifronte, dodici piccole e quattro di grande formato, con una chiara evoluzione tecnica rispetto alla precedente serie He, She, It: masculine, feminine and neuter gender.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 683 visitatori collegati.

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)