Biennale di Venezia 2011

VIRGINIA PANICHI: un'artista trasversale.

Il corpo. Il sogno. La visione trasversale. Questi i temi dell’opera di Virginia Panichi, classe 1981, artista fiorentina, nata nella moda- cresciuta con l’arte - innamorata della fotografia. Nel suo curriculum spiccano collaborazioni con fiere prestigiose come il MIA di Milano e con gallerie di tutta Italia. Colloquio con l'artista che, tra sogni, immagini cyborg e modelli rinascimentali, ha conquistato anche l'ultima Biennale di Venezia.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 463 visitatori collegati.

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)