Artissima 18 - comunicato conclusivo

artissima 18 comunicato conclusivo
Comunicato Stampa conclusivo:
ARTISSIMA 18
 
Torino, 6 novembre 2011 – Si è chiusa oggi, sotto una pioggia battente ma in un clima di grande soddisfazione, la diciottesima edizione di Artissima, Internazionale d’Arte Contemporanea, all’Oval Lingotto Fiere di Torino.
Nel corso delle quattro giornate di manifestazione (una riservata agli addetti ai lavori e tre aperte al pubblico), Artissima 18 ha contato la presenza di circa 45.000 visitatori, confermando di fatto il dato di affluenza registrato lo scorso anno. Il maltempo non ha scoraggiato il pubblico di addetti ai lavori, di appassionati e i tanti collezionisti italiani e internazionali presenti che hanno premiato la qualità della fiera: una volta di più Artissima si è confermata tra le più interessanti vetrine nel panorama artistico internazionale, crocevia per tutto il mondo dell’arte del nostro tempo.
 
I visitatori hanno apprezzato tutte le numerose proposte che hanno caratterizzato Artissima 18, per la seconda volta diretta da Francesco Manacorda. Nella spettacolare sede dell’Oval - padiglione realizzato in occasione dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006 - si sono svolte, in un rapporto di dialogica complementarietà, le due anime che da sempre contraddistinguono Artissima: il padiglione fieristico, come appuntamento di riferimento per il mercato dell’arte contemporanea, e il programma curatoriale “Approssimazioni Razionali Semplici”, co-curato da Lara Favaretto e Francesco Manacorda. Ottimi riscontri ha avuto anche la novità del programma curatoriale di questa edizione: Artissima Lido, calendario di eventi e mostre in città, selezionati da Christian Frosi, Renato Leotta e Diego Perrone negli orari serali di chiusura della fiera.
 
Le 161 gallerie (58 italiane e 103 straniere) che hanno animato Artissima 18, suddivise nelle quattro diverse sezioni (Main Section, New Entries, Present Future e Back to the Future), hanno proposto complessivamente i lavori di circa 800 artisti, coprendo con le opere esposte un arco temporale che ha spaziato dai primi anni Sessanta (Back to the Future) a oggi.
 
A conclusione della manifestazione Francesco Manacorda ha espresso piena soddisfazione per i risultati di questa diciottesima edizione: “Sono davvero felice di constatare che la particolare formula di Artissima, una fiera che propone alta qualità, ricerca e sperimentazione, con un approccio aperto e basato sullo spirito di condivisione, anche quest’anno ha incontrato il consenso degli operatori del settore, italiani e stranieri, come quello del grande pubblico e della stampa”.
 
I premi assegnati nel corso di Artissima 18 sono stati:
 
Premio illy Present Future
Il premio illy Present Future, giunto alla sua undicesima edizione, è stato assegnato a Dina Danish, con l’opera dal titolo “Halim: the dark whistling nightingale” del 2011, rappresentata dalla galleria Jeanine Hofland. L’artista è stata premiata con la somma di 10.000 euro e l’opportunità di proporre un progetto per la realizzazione di una nuova illy Art Collection. La giuria era composta da Anne Ellegood, Tessa Giblin, Beatrix Ruf.
Present Future da anni rappresenta una piattaforma di lancio per i nuovi talenti dell’ultima generazione artistica. Quest’anno sono stati 16 gli artisti presentati dalle loro gallerie di riferimento in uno speciale spazio espositivo all’interno della fiera.
 
Premio Guido Carbone - New Entries La giuria, composta da Florence Derieux, Peter Eleey, Stefan Kalmàr, Laura Viale, ha deciso di premiare, tra le 25 gallerie provenienti da 11 paesi, selezionate per la sezione New Entries, Laveronica di Modica (Ragusa). Il Premio Guido Carbone, consistente in 5.000 euro, è stato assegnato quest’anno “per la presentazione dello spazio e il tipo di lavori esposti e in modo particolare per l’integrità programmatica della galleria, il sostegno nella produzione della maggior parte dei lavori e la capacità di contestualizzare il suo programma oltre gli stretti limiti dell’area di mercato”.
 
 
ARTISSIMA è un marchio di Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino; per incarico dei tre Enti, è promossa dalla Fondazione Torino Musei, costituita dal Comune di Torino per curare e valorizzare il patrimonio artistico e museale della Città. La diciottesima edizione di ARTISSIMA viene realizzata attraverso il sostegno dei tre Enti proprietari del marchio, congiuntamente a Camera di commercio di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT.
 
La manifestazione si avvale della collaborazione di:
 
Main Partner:                UniCredit
Partners:                      Fiat, Fondazione Borsalino, illycaffè, Iren, Lauretana, Open Care
Media Partner:              RCS Pubblicità
In kind Sponsors:          Ceretto, Essent’ial, Expo-Rent, Ferrero Rocher, Gaggenau, Galliano Habitat/Museo
                                   del Design, K-Way/Robe di Kappa, Valcucine
 
 
ARTISSIMA 18
Internazionale d’Arte Contemporanea
Torino, Oval, Lingotto Fiere
3 novembre 2011 Presentazione alla stampa, anteprima collezionisti, inaugurazione
4-5-6 novembre 2011 Apertura al pubblico
 
ARTISSIMA
via Bertola 34 - 10122 Torino
 
CONTATTI PER LA STAMPA
Paola C. Manfredi Studio
Via Marco Polo, 4 - 20124 Milano

 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 3 utenti e 1024 visitatori collegati.

Inaugurano Oggi

Art Cologne 2017

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di:
Con: Nicola Carrino, Riccardo De Marchi, Francesco Candeloro, Günter Umberg e...
Presso: Koelnmesse GmbH Messeplatz 1, 50679 Köln

Informazioni su 'Redazione'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)