Andrea Barzaghi - Copertina n.382

nice art image andrea barzaghi

Poche domande, semplici e dirette, per conoscere un artista.

Questa settimana è la volta di Andrea Barzaghi.

 

Da dove vieni?

Sono nato nel 1988. Cresciuto a Merate, un piccolo paese della Brianza, dopo il Liceo Artistico, ho conseguito la laurea triennale  all’Accademia di Belle Arti di Urbino. Tramite il progetto Erasmus mi sono trasferito a Norimberga, in Germania, città nella quale ho concluso il mio percorso di studi e dove, ancora adesso, vivo e lavoro.

 

Cosa fai?

Credo di potermi definire pittore. La pittura, a mio avviso, non è da intendersi però come un semplice medium, bensì come un modo specifico di relazionarsi all’arte, un’impostazione peculiare di pensiero nel rapporto artista-opera. È un’attività intellettuale che si cela dietro un’azione tecnica, materiale; è il collegamento tra il mondo intellegibile e il mondo imperscrutabile, quello esterno, pubblico e quello intimo, soggettivo. Mondi in continua evoluzione e movimento, a sé stanti ma anche indipendenti l’uno dall’altro, sempre e comunque in perpetuo dialogo. Cerco quindi continuamente di allargare l’orizzonte tecnico, e di conseguenza concettuale, del mio lavoro con l’obiettivo di rendere questa comunicazione più forte, più stabile, più precisa.

 

Dove stai andando?

Seguendo le contrazioni e gli spasmi del mio percorso artistico, cercherò probabilmente di indagare elementi rimasti sino a questo momento distanti dal mio fare artistico, come lo spazio e il tempo, nel tentativo di sondare (e superare) i limiti di quella che finora ho concepito come pittura. Voglio evadere i quattro lati canonici del dipinto.

 

Cosa vuoi?

I miei lavori parlano, per così dire, della problematica umana intesa come insieme di rapporti tra unità contrapposte, tra individuo e società, rappresentabile e irrappresentabile. L’Uomo è sempre stato un ampio bacino d’ispirazione per la mia ricerca artistica.

Non cerco di spiegare ma cerco di porre, a me stesso come all’osservatore, quesiti o dubbi in modo da tenere il dialogo sempre aperto e dinamico.

 

Copertine settimanali di Lobodilattice a cura di Alex Urso

 

Andrea Barzaghi artista
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi
Andrea Barzaghi artista
Andrea Barzaghi artista
Andrea Barzaghi artista

PER APPROFONDIRE

www.andreabarzaghi.com

Vuoi ricevere la nuova copertina via mail?

COVER VIA MAIL
ricevi la nuova copertina via mail ogni settimana

Nome e Cognome
La tua mail:
Oggetto:

Informazioni su 'alex urso'