Alex Urso - Copertina n.333

alex urso artista

 

Alex Urso

Escape from a picture

(after van Ruisdael)

scatola di legno, vetro, figure di carta.

38 x 25 x 5 cm 2014

 

Alex Urso

Rain, steam and speed

(after Turner)

plexiglass box, sand, paper collage

16 x 20 x 5 cm 2014

 

Alex Urso

Saltare i pasti

cardboard box, plastic elements, paper figures

plexiglass box

12 x 15 x 9 cm 2014

 

 

Per approfondire:

http://painorpaint.wix.com/painorpaint

 

 

In un periodo storico dove moltiplicazione e riproducibilità liquefanno il tempo, è necessario riflettere su come scarti e differenze possano trovare una significativa e pacifica coesistenza.

Alex Urso, Civitanova Marche 1987, vive e lavora tra Milano e Varsavia. La sua ricerca si concentra sulla possibilità di riconfigurare semanticamente elementi e materiali che appartengono ad universi altri. Un metodo di ricollocazione che muove da assunzioni sia teoriche che pratiche, inscenando teatrini sospesi tra la possibilità del futuro e la rassicurazione di un passato già pienamente accreditato all'essere dentro al tempo. Metafore incisive e forme perfettamente contemporanee, dove la mediazione manuale si esplicita con disciplinata precisione in una confortante quanto ironico-dissacrante armonia.

Copertine settimanali di Lobodilattice a cura di Luca Beolchi

 

 

Vuoi ricevere la nuova copertina via mail?

COVER VIA MAIL
ricevi la nuova copertina via mail ogni settimana

Nome e Cognome
La tua mail:
Oggetto:

Informazioni su 'Luca Beolchi'