Aldo Sergio - Copertina n.402

Poche domande, semplici e dirette, per conoscere un artista.

Questa settimana è la volta di Aldo Sergio.

 

 

Da dove vieni?

Sono nato a Salerno, dopo il diploma artistico ho conseguito la laurea in Antropologia presso l’Università di Perugia senza mai abbandonare la ricerca pittorica. Successivamente mi sono trasferito a Parigi, per poi approdare a Milano dove attualmente vivo e lavoro.

 

Cosa fai?

Prediligo il mezzo pittorico ma in questa fase della mia carriera artistica sento il bisogno di sperimentare nuove tecniche affini. La ricerca mi consente di indagare più in profondità il mio lavoro e soprattutto me stesso.

 

Dove stai andando?

E' difficile dire dove sto andando perché sono convinto che l’obiettivo sia solo la luce che illumina la strada e non la strada da perseguire.

 

Cosa vuoi?

Vorrei che il mio lavoro possa condurre al silenzio e alla riflessione.

Ogni persona vorrebbe essere esonerata dal peso del pensiero e della sensazione, ma il mio obiettivo è proprio quello di richiamare il fruitore al proprio ruolo attivo. Ognuno dovrebbe trovare il proprio senso in quello che guarda, non esiste una sola chiave di lettura per entrare in un’opera, anzi spesso la chiave con cui vorremmo dare un senso a quello che vediamo, in realtà non fa altro che chiudere. Così ci si mette al sicuro dalle brutte figure, ma si rischia di spegnere la fertilità del processo artistico: esso è dialogico sempre.

 

Copertine settimanali di Lobodilattice a cura di Alex Urso

 

PER APPROFONDIRE:

www.aldosergio.it

Vuoi ricevere la nuova copertina via mail?

COVER VIA MAIL
ricevi la nuova copertina via mail ogni settimana

Nome e Cognome
La tua mail:
Oggetto:

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 874 visitatori collegati.

Informazioni su 'alex urso'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)