Grandi designers dal mondo nelle nuove vetrine d’arte in Camera di Romagna e Fondazione a Forlì per Svagarte

Inaugura

Giovedì, 9 Maggio, 2019 - 18:15

Presso

SVAGARTE eventi e promozione d'arte
corso della Repubblica 5, corso Garibaldi 45

A cura di

SVAGARTE eventi e promozione d'arte

Partecipa

maestri del design, la rassegna  " 800 e più: forme d’arte in vetrina

Fino a

Sabato, 1 Giugno, 2019 - 18:15

Grandi designers dal mondo nelle nuove vetrine d’arte in Camera di Romagna e Fondazione a Forlì per Svagarte

Comunicato

Grandi designers italiani e dal mondo nelle nuove vetrine d’arte in Camera di Romagna e Fondazione a Forlì

Alessandro Mendini e Ugo Nespolo, Bertozzi e Casoni. e grandi designers orientali e americani nelle nuove vetrine d’arte in Camera di Romagna e Fondazione a Forlì

L’Associazione culturale SvagArte conclude così, con il design, la rassegna  " 800 e più: forme d’arte in vetrina”, l' evento espositivo nella vetrina della Camera di Commercio di Forlì-Cesena e presso la Cappella del Priore della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Nelle scene della femminea mondanità della mostra forlivese "Ottocento. L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini" la grande esposizione imperniata sull’Unità d’Italia , Svagarte ambienta idealmente le contemporanee tazzine provenienti dai 5 Continenti, di designers, artisti delle arti visive, architetti, ceramisti, scultori italiani e stranieri, professori di Università e Accademie. Ci sono Alessandro Mendini e Fulvia Mendini, Bertozzi e Casoni, Ugo la Pietra, Ugo Nespolo e Alessandro Guerriero che ha disegnato le copertine dei cataloghi, per un complesso di circa 200 esperienze. Interessante il catalogo a cura di Rolando Giovannini,  professore del Politecnico di Milano. Nell’interno salottiero, dagli aspetti culturali e sociali significativamente pregnanti, l’ aromatico caffè diviene fonte d’ispirazione nella collezione “Espresso and Cappuccino Cups” e dà vita a una serie di prodotti di design tra forma classica ed espressione poetica. Ogni  singolo prodotto cattura la magia e lo splendore del quotidiano rituale caffè. Si rincorrono e si alternano tra di loro concezioni formali dal substrato attrattivo e misteriose sensazioni organolettiche, sinonimo di un attimo di benessere. I singoli progetti, attraverso icone della natura e della cultura contemporanea, fanno capo a un immaginario collettivo che arricchiscono con oggetti di spiccata contemporaneità perché "l'arte del buon vivere", legata al consumo in tazza di Espresso and Cappuccino, ha infinite declinazioni e sfumature spesso riconducibili alle linee dell’artigianato italiano ottocentesco, oggettivamente debitrici di cure e maestrie di bottega. L’evento Espresso and Cappuccino Cups si inserisce nella rassegna " 800 più: forme d’arte in vetrina ", collaterale alla Grande Mostra e viene offerto al pubblico dei passanti che possono cogliere, in vetrina, i particolari o l’insieme di questa particolare collezione per tutto il tempo della manifestazione. Collaterale alla mostra ai Musei S. Domenico la rassegna presenta opere contemporanee all’attenzione della città e dei media sulla produzione d’arte. L’iniziativa, per il nono anno, presenta l’arte contemporanea nel centro storico di Forlì come sentita sottolineatura corale da parte dei creativi all’importante mostra sull’Ottocento italiano lungo le vie del passeggio cittadino. L’allestimento mira a coinvolgere i passanti del centro città durante la Mostra, proponendo un tour che unisce cultura e passeggio e gode del patrocinio del Comune, della Provincia e della CCIAA e dell'Ordine degli Architetti. La presentazione avverrà presso la Galleria Artistica, in via Lazzaretto 17, giovedì 16 alle ore 17.30 con un brindisi inaugurale. Info svagarte@gmail.com

categoria