19° CORSO IN PRATICHE CURATORIALI E ARTI CONTEMPORANEE

19° CORSO IN PRATICHE CURATORIALI E ARTI CONTEMPORANEE

Titolo

19° CORSO IN PRATICHE CURATORIALI E ARTI CONTEMPORANEE

Presso

A plus A Centro Espositivo Sloveno

Comunicato Stampa

Il Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee è finalizzato alla formazione specifica della figura professionale del Curatore, la cui rilevanza nell'ambito del sistema artisticoculturale ed espositivo è sempre più determinante.
Il corso si propone di formare operatori nel settore dell'arte contemporanea con una specifica preparazione nel campo della curatela di mostre, eventi artistici e culturali.
La figura del Curatore nasce in connessione con la storia più recente delle arti visive, con il contesto sociale/ economico e culturale, con le concezioni storicocritiche e teoriche più recenti.
La formazione nel settore delle arti visive è considerata connessa a conoscenze di scienze e storia sociale, filosofia, sociologia, semiotica, economia.
Attraverso un percorso multidisciplinare disciplinare verranno impartite nozioni di allestimento, strategie della comunicazione (online e off-line), organizzazione e pianificazione progettuale, gestione delle risorse finanziarie, gestione delle risorse umane, marketing, analisimetodo- gestione della sponsorizzazione, management.
Il Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee associa ad una solida formazione nel campo della produzione delle arti visive l'esperienza e la professionalità di figure di rilievo nazionale ed internazionale, per un programma curatoriale altamente qualificato.
La conclusione del Corso vede i giovani curatori impegnati nella realizzazione di un evento espositivo organizzato da loro in tutte le sue fasi: dall'ideazione iniziale all'allestimento concreto, occupandosi trasversalmente degli aspetti di marketing e comunicazione.

Obiettivi, profili e sbocchi professionali
Uno degli obiettivi del corso è formare delle figure professionali e manageriali globali, capaci di gestire le risorse artistiche e culturali di un territorio con un'ottica innovativa, fornendo loro gli apparati critici e gli strumenti pratici per interagire e relazionarsi con i numerosi soggetti che operano nell'ambito della produzione artistica.
Operare nel campo dell'arte contemporanea significa relazionarsi con una serie di protagonisti quali artisti, giornali, gallerie, istituzioni pubbliche.
Oltre alle occasioni fornite dai laboratori e dalle lezioni frontali, offriamo ai nostri studenti i contatti per proseguire la loro formazione ed acquisire nuove competenze, attraverso una rete di partner istituzionali presso i quali sono attivi servizi di stage e tirocinio.
I corsisti possono inoltre usufruire dei servizi e degli spazi espositivi di A plus A, capace di ospitare iniziative individuali e progetti artistici sperimentali.
Rendendo accessibile agli studenti il nostro archivio di artisti emergenti, infatti, vogliamo realizzare una mappatura della scena artistica locale con la quale i giovani curatori potranno operare in piena autonomia di ricerca.

La deadline per l'iscrizione al corso è il 10 settembre 2012

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Informazioni su ''